Attivisti Greenpeace travestiti da oranghi protestano contro Nestlè

Una protesta organizzata da Greenpeace che ha coinvolto tutte le sedi Nestlè del mondo (vedi sopra in Cina) ha avuto il suo climax ieri a Losanna durante l’assemblea degli azionisti del colosso dell’alimentazione svizzero. Una trentina di attivisti Greenpeace, travestiti da oranghi, hanno invaso assemblea azionisti Nestlè, chiedendo agli azionisti di dare un “break” anche alle foreste e smettere di … Continua a leggere