L’uomo è veramente responsabile dei cambiamenti climatici?

riscaldamento climatico.jpg

Se da un lato sono contento quando sento fare questa domanda, perchè significa che almeno la consapevolezza del problema (il global warming) sta veramente prendendo piede, dall’altro mi preoccupa un po’, perchè vuol dire che anche un certo scetticismo di maniera, una sorta di antiscientismo la cui ultima conseguenza è ignorare il problema reale, sta prendendo piede.

Quando mi viene fatta la stessa domanda, o meglio quando mi vengono chieste le prove del fatto che anche l’uomo, con la sua attività e le emissioni di gas a effetto serra è causa o concausa del riscaldamento globale, la cosa più semplice che mi viene da rispondere è che io personalmente non ho le prove di nulla, ma che posso scegliere – molto semplicemente – se credere nella scienza o meno.

Già, perchè la comunità scientifica ha prodotto uno studio ancora nel 2007, il IPCC report (qui il link al pdf di sintesi liberamente scaricabile), stranamente non molto noto in Italia, sottoscritto da 130 paesi del mondo, inclusi quelli storicamente più restii ad accettare le emissioni di gas serra quali cause del riscaldamento globale, come gli USA e la Cina. Un report che avrebbe dovuto dire la parola fine alle speculazioni sulle cause del riscaldamento climatico e confutare una volta per tutto i “negazionisti” che dicono che non sussistono prove vere a favore della tesi secondo cui l’uomo è responsabile.

Invito tutti a leggerlo. Una volta fatto, come dicevo, è solo questione di credere alla scienza o meno. Un pò come dire, ci credo che l’uomo è stato sulla Luna o è tutta una cospirazione, ci credo che fumare favorisce il cancro o no e così via, con buona pace dei “negazionisti”.

 

L’uomo è veramente responsabile dei cambiamenti climatici?ultima modifica: 2010-12-14T08:12:35+01:00da energygreen
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “L’uomo è veramente responsabile dei cambiamenti climatici?

  1. Il problema nasce a monte! L’IPCC che hai nominato non è un organismo scientifico, ma politico. Mi sembra che uno dei membri di questa organizzazione sia pecoraro scanio che non mi risulta essere uno scienziato!!!!

    In passato la terra ha vissuto situazioni di calore molto più alte di quelle che stiamo vivendo adesso (e a quell’epoca non mi sembra che l’uomo facesse molto per immettere CO2). La storia del riscaldamento è tutta una bufala inventata ad hoc per venderti qualcosa (pannelli solari, pale e zate varie) o fare business da parte di chi ha il potere, ma non il petrolio! Di recente ho letto un articolo (questo si di un ricercatore) che affermava che dove c’è il buco dell’ozono la temperatura si abbassata di molto inspessendo la calotta di ghiacci! C’è ben poco da fare: IL CLIMA SULLA TERRA E’INFLUENZATO SOLO ED ESCLUSIVAMENTE DAL SOLE (e di tanto in tanto dalle eruzioni vulcaniche massicce come il vulcano islandese che ha buttato fuori tanta di quella munnezza che ha raffreddato la terra). Stammi bene e smettila di credere alle frottole che ti raccontano!!!!

Lascia un commento