Come possiamo ridurre le nostre emissioni e controllare il cambiamento climatico?

change.JPGIl dramma vero del cambiamento climatico è che, sebbene si tratti di un problema globale che potrebbe essere controllato se tutti noi fossimo individualmente capaci di ridurre le emissioni (anche senza ridurre il nostro tenore di vita, anzi!), purtroppo nessuno di noi individualmente può fare la differenza: ecco che la cosa passa inconsciamente in secondo piano, deresponsabilizzandoci nelle nostre azioni individuali. Non siamo ancora capaci di pensare “empaticamente” come dice l’ultimo libro di Rifkin e così i nostri sforzi collettivamente presi sono insufficienti.

Questa sorta di “benaltrismo”, problema comune alla politica che sconta scarse affluenze elettorali a causa degli stessi corto circuiti mentali, è il target di una bella campagna di comunicazione della Commissione Europea, che tenta di sensibilizzare il pubblico fornendo anche qualche indicazione concreta su come ridurre le proprie emissioni senza intaccare la propria qualità della vita. In fondo, come si dice nel sito CHANGE, la metà delle emissioni a livello mondiale sono prodotte dal riscaldamento domestico e dal trasporto privato, quindi tramite piccole azioni ognuno di noi potrebbe dare un contributo importante.

Davvero ben fatta la sezione “prendi il comando“, che contiene appunto una serie di suggerimenti pratici che vi invito a leggere. Nemmeno io li conoscevo tutti e questo è tutto un dire!

Come possiamo ridurre le nostre emissioni e controllare il cambiamento climatico?ultima modifica: 2010-09-09T16:29:08+02:00da energygreen
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento