Contro il greenwashing scende in campo il governo USA

In U.S.A. il fenomeno del greenwashing, ossia la “pittatina verde” di cui parla Diego Masi nel suo libro Go green, è preso dannatamente sul serio, non solo dal pubblico e dal mondo dell’educazione (es. vedasi il Greenwashing Index), al punto che si sta muovendo anche il regolatore per porre un argine almeno alle peggiori pratiche di greenwashing da parte delle … Continua a leggere

Progetti solari: il treno ad energia solare

Mentre noi stiamo a discutere sulla TAV, in U.S.A. c’è addirittura chi progetta un supertreno a lievitazione magnetica che funziona ad energia solare. Il progetto si chiama Solar Bullet ed è ancora in early stage, anche perchè costerebbe la bellezza di 27 miliardi di dollari. Secondo i piani degli ideatori, l’ingegnere civile in pensione Bill Gaither e dal suo partner … Continua a leggere

Il buco nell’ozono si sta richiudendo, è ufficiale.

Finalmente una bella notizia ed una emergenza ambientale che rientra grazie agli sforzi coordinati dei vari governi. Il buco nell’ozono, l’emergenza ambientale lanciata nella seconda metà degli anni ottanta, si sta pian piano richiudendo, grazie alla messa al bando di tutti i prodotti che contenevano sostanze chimiche dannose. Il protocollo di Montreal firmato nel 1987 ha invertito il trend di … Continua a leggere

Corona Save the beach, un discreto marketing green!

E’ giunto al termine la scorsa settimana il contest internazionale promosso dalla marca di birra messicana Corona, Save the beach: un progetto simpatico e tutto sommato utile (meglio una spiaggia pulita che niente) che usa un po’ strumentalmente la questione ambientale, ma che secondo me è più che “perdonabile” alla luce del fatto che se tutti i brand di consumo … Continua a leggere

La bioenergia potrebbe soddisfare il fabbisogno mondiale di energia nel 2050

Interessante lo studio appena pubblicato dalla World Bioenergy Association, l’organizzazione costituita nel 2008 col fine di coordinare gli sforzi dei vari attori pubblici e privati nel settore delle bioenergie. Secondo la WBA, un rapporto della Swedish Agricultural Sciencies dimostra come il potenziale mondiale delle biomasse utilizzate per generare energia elettrica in modo sostenibile potrebbe soddisfare l’intero fabbisogno mondiale di energia … Continua a leggere

In Germania il parco solare fotovoltaico più grande del mondo

Sebbene la Germania goda di una esposizione solare che è la metà circa del nostro paese, i tedeschi sono intenzionatissimi a mantenere il primato di paese “faro” nel settore delle energie rinnovabili anche nei grandi progetti di fotovoltaico. Nella regione del Tauberland è infatti in progettazione il più grande parco solare fotovoltaico del mondo: si chiamerà Tauberlandpark e si articolerà … Continua a leggere

Eolico, un futuro cinese?

C’è una certa ironia in questa prospettiva: immaginatevi un Occidente che un bel giorno riesce finalmente a liberarsi dalla dipendenza dal Medio Oriente fornitore di petrolio e che si ritrova all’improvviso dipendente dalla Cina… per la fornitura di pannelli solari, turbine eolicheCina infatti si sta muovendo per dominare la produzione globale di tecnologie per la generazone di energie rinnovabili e … Continua a leggere

Koolhaus, il rubinetto intelligente che evita sprechi di acqua

Koolhaus è il nuovo rubinetto creato dal designer Daniel Dobrogorsky che, partendo dalla considerazione che più della metà dell’acqua usata in una normale abitazione è consumata in bagno, ha realizzato una soluzione che mette d’accordo rispetto per l’ambiente ed estetica. Il rubinetto Koolhaus (o meglio il sistema Koolhaus) è un sistema dotato di uno schermo LCD che permette di monitorare … Continua a leggere

Come possiamo ridurre le nostre emissioni e controllare il cambiamento climatico?

Il dramma vero del cambiamento climatico è che, sebbene si tratti di un problema globale che potrebbe essere controllato se tutti noi fossimo individualmente capaci di ridurre le emissioni (anche senza ridurre il nostro tenore di vita, anzi!), purtroppo nessuno di noi individualmente può fare la differenza: ecco che la cosa passa inconsciamente in secondo piano, deresponsabilizzandoci nelle nostre azioni individuali. Non siamo … Continua a leggere

Stoccolma, la capitale verde d’Europa

Come molti di voi lettori sapranno, la bellissima Stoccolma è stata eletta lo scorso anno Capitale Verde d’Europa, a testimonianza dell’impegno di istituzioni e cittadini nel rispetto dell’ambiente e nello sviluppo sostenibile. A Stoccolma le emissioni di gas serra sono già state ridotte del 25% rispetto al 1990 e le nuove iniziative per riqualificare in chiave verde diverse aree sono … Continua a leggere