Ecocredito famiglie, il prestito verde di Intesa SanPaolo

prestito verde.jpg

Avevamo già parlato del tema delle offerte green delle banche italiane, un tema che pian piano si sta facendo spazio anche nelle agende degli istituti bancari, tradizionalmente non certo in prima linea per il profilo ecologico della proprie scelte.

Ebbene, stamane in filiale Intesa SanPaolo, una banca che ultimamente sta comunicando parecchio in tema sostenibilità, mi è caduto l’occhio su una offerta dedicata ai privati, Ecocredito Famiglie.

Ecocredito è un prestito ecologico finalizzato all’installazione di pannelli solari termici e fotovoltaici, l’isolamento di pareti, la coibendazione, l’acquisto di elettrodomestici ecologici, l’installazione di caldaie di nuova generazione, l’acquisto di un’auto o di una moto ecologica.

Per finanziare queste richieste, Intesa SanPaolo ha pensato ad uno specifico prodotto specifico, che finanzia da 2500 a 100.000 Euro, rimborsabili, per quanto riguarda gli impianti fotovoltaici, in 15 anni, mentre per tutte le altre esigenze, per una durata massima di 8 anni.
Per i finanziamenti destinati alla realizzazione di impianti fotovoltaici di durata superiore a 8 anni, è richiesta la “cessione del credito” vantato dal Cliente nei confronti del Gestore Servizi Energetici (G.S.E) a copertura delle rate del prestito.

Forse Intesa SanPaolo poteva osare leggermente di più sui tassi (fisso 6,95%… e fino al 31 luglio una promozione speciale di credito personale generico della banca prevede lo stesso identico tasso del 6,95%), ma di certo è un buon segnale di attenzione.

 

Ecocredito famiglie, il prestito verde di Intesa SanPaoloultima modifica: 2010-07-14T23:05:24+02:00da energygreen
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento