Imagine H2O Prize: il premio ai progetti per l’acqua

imagineH2O.jpgSono stati nominati questa settimana i finalisti del premio “Imagine H2O Prize“, un’iniziativa indirizzata ai progetti che promuovono l’uso più efficiente della risorsa più importante del nostro pianeta, l’acqua.

Questo premio, che intende attirare l’attenzione non solo sulla scarsità di questo bene primario in parecchie zone nel mondo, ma anche sulle difficoltà che hanno a reperire finanziatori le start-up che operano in questo campo (solo una frazione delle imprese che presentano progetti legati al miglior utilizzo dell’acqua riceve di fatto finanziamenti), è un’iniziativa promossa da un gruppo di aziende che comprende RBC, il Full Circle Fund, Cooley Godward Kronish LLP, PricewaterhouseCoopers, oltre a una serie di fondazioni private, per lo più americane.

Il premio, che comunque ha più valore simbolico che altro, ammontando a 70.000 dollari, ha visto la partecipazione di una cinquantina di team provenienti da tutto il mondo, un risultato che, secondo il presidente di Imagine H2O’s Tamin Pechet, è andato oltre le più rosee aspettative.

Ora il prossimo passo sarà fare sviluppare sinergicamente tutti questi progetti che ruotano intorno all’acqua, che considerano svariati fattori (commerciali, tecnologici, politici e regolamentari) che influenzano la disponibilità di questo bene primario.

Ecco comunque i finalisti del premio, una interessante lettura.

 

 

Imagine H2O Prize: il premio ai progetti per l’acquaultima modifica: 2009-12-28T11:11:00+01:00da energygreen
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento